Come disegnare una rosa

Dalla rosa semplice a quella un po' più complessa... Scegliete come disegnare la vostra preziosa rosa.

La rosa? E' un fiore bellissimo e molto...romantico. La rosa rossa è nell'immaginario collettivo, come sappiamo: simbolo dell' amore passionale.

Da un po' di tempo ci è venuto il desiderio di disegnare una bella rosa? Mettiamoci alla prova! Ne siamo davvero capaci? Vediamo come riuscire a disegnare una rosa nel migliore dei modi.

Sappiate, comunque, che per disegnare una rosa vi sono tantissimi metodi...uno più carino dell'altro.

Si va da quello semplice, che riuscirete a realizzare velocemente seguendo alcuni passaggi; a quello sicuramente un po' più complesso, che riuscirete, invece, a realizzare con un po' più di tempo...E poi potrete anche scegliere di disegnare un bocciolo di rosa; oppure una rosa appena sbocciata; o ancora: una rosa già matura e bella aperta!

Iniziamo questa sessione mostrandovi step dopo step come è possibile disegnare una rosa basic.

Domandiamoci: che cosa ci occorre?
Procuratevi a portata di mano:
1) Una matita oppure un carboncino.
2) Una gomma
3) Un foglio bristol oppure una tela
4) Pennarelli, pastelli o colore acrilico (colori rosso e verde).

Adesso passiamo subito all'atto pratico.

C'è chi inizia la sua rosa partendo dallo stelo e chi inizia direttamente dalla cima. Noi in questo caso partiremo dalla testa:
1) Disegna due petali uno da una parte, uno dall'altra, che siano simili ad una goccia. Poi aggiungine altri due (sempre una da una parte ed una dall'altra), cercando di andare verso l'alto. Disegnate il "bordo ai petali" (che daranno l'effetto di una sorta di apertura del fiore).
2) Tra questi petali andate a disegnare il bocciolo.
3) Poggiate la testa della rosa su una base di foglioline (alcune un po' più grandi altre un po' più piccole) che vanno verso il basso.
4) A questo punto tracciate lo stelo: una linea lunga che si va incurvando vero il basso.
5) Tracciate sullo stelo tanti triangolini con il vertice verso l'esterno (sono le spine della vostra rosa).
6) Non potete non fare delle foglie: ne bastano due lungo lo stelo. Per fare la foglia vi basterà disegnare una linea orizzontale con due linee curve sopra e sotto.

Siamo riusciti a disegnare una rosa semplice semplice.

Adesso però abbiamo il desiderio di cimentarci in qualcosa di più difficile?

Abbiamo intenzione infatti di fare un regalo ad una persona che ci sta a cuore e desideriamo che tale persona possa poi incorniciare a mo' di quadro la nostra rosa?

Vediamo di seguito i passi da fare per disegnare una rosa "speciale"...

1) Disegnate una linea (il nostro stelo).
2) Sopra la linea realizzate un cerchio.
3) Sopra il cerchio disegnate una ellissi.
4) Sullo stelo tracciate le foglie, mentre ai lati del cerchio tracciate i petali; sopra al cerchio, invece, fate un mezzo cilindro (sarà il vostro bocciolo), con una sorta di ricciola dentro (guardate dalla immagine).

come disegnare una rosa...


5) Giocate con il carboncino sul chiaro-scuro nella parte interna dei petali.

A questo punto siete diventati davvero esperti di "rose"!. Ed allora pensateci: perchè disegnarne una sola?

Potete facilmente ideare sul vostro foglio bianco o sulla vostra tela una rosa basic ed una più complicata...una alternanza che sarà apprezzata...da tutti!

Divertitevi adesso a disegnare un altro tipo di rosa...partendo da una semplice spirale.

In quale modo? Leggete e fate anche voi...in pochi secondi avrete finito anche questo tipo di rosa!

disegnare una rosa a ...spirale

1) Disegnate su un foglio una piccola spirale...
2) Tracciate un mezzo ovale su entrambi i lati della spirale: questi saranno i primi petali che disegnerete alla vostra bella rosa...
3) Aggiungete, nello stesso modo, altri petali intorno alla forma a spirale...
4) Alla fine vedrete che si sarà venuta a creare da sè... la testa della vostra rosa.

State certi che in questo caso preciso anche un bambino sarebbe capace di disegnare una "rosa a spirale!

Se volete provare a disegnare altri tipi di rose vi basterà andare online: sono presenti numerosi tutorial...a voi la scelta! 

loading...
Dott.ssa Mariagrazia Poggiagliolmi

Articolo letto 7.475 volte