Come fare fiori di carta

Realizzare i fiori di carta è un'operazione semplice e veloce, ma il risultato vi lascerà ad occhi aperti. Scopriamo insieme come fare: pochi step e la vostra composizione sarà perfetta.

Un modo per mettere in pratica la propria creatività e per decorare gli ambienti di casa e di lavoro. Ma anche un regalo dolce ed originale. I fiori di carta possono essere realizzati in vario modo: l'importante è seguire delle istruzioni.

Creare i fiori di carta non richiede, infatti, un numero eccessivo di materiali, bensì di originalità e fantasia. Si possono realizzare varie composizioni per la nostra abitazione o anche per decorare un locale in occasione di una festa. Nei prossimi step vi illustreremo in maniera rapida come realizzare vari tipi di fiori artificiali.

Fiori di carta: ecco gli "ingredienti" giusti

  • Cartoncini colorati o tovagliolini
  • Forbici
  • Filo di ferro o nettapipe puliti e dritti
  • Carta per avvolgere lo stelo (facoltativa)
  • Nastro adesivo/cucitrice
  • Una fotografia o una piccola caramella (facoltativa)

Fiore di carta con carta velina 

Prendiamo dei fogli di carta velina e sistemiamoli l'uno sull'altro. L'ideale è usarne almeno 5, ma se vogliamo creare un fiore più grande, possiamo utilizzare anche più fogli. Questi ultimi possono essere di colori diversi o dello stesso colore; la scelta è soggettiva anche in base all'effetto che si intende ottenere. Dobbiamo allineare bene i bordi dei fogli di carta e lavorare su un quadrato o un rettangolo. Poi passiamo a piegare la carta velina a forma di ventaglio. Ogni piega dovrà essere larga da 2.5 a 3.8 centimetri. Meglio fare delle pieghe nette e in alcuni casi passarci sopra il ferro da stiro per appiattire bene. Pieghiamo poi a metà la carta e al centro mettiamo un nettapipe e lo attorcigliamo per fissarlo. Può fungere anche da stelo per il fiore. Tagliamo poi il bordo della carta con le forbici, che possono essere sia a punta che arrotondate. Infine allarghiamo le due parti della carta piegata e separiamo i fogli delicatamente, tirandoli verso il centro del fiore.

Finito! Il risultato sarà un grazioso fiore di carta.

I fiori di carta possono essere dello stesso colore o di varia tinta a seconda dei gusti

Fiore di carta con cartoncino

Immaginiamo di voler creare un fiore con un cartoncino semplice. La prima cosa da fare sarà quella di tagliare i petali da questo cartoncino, che dovrà magari essere di un colore vivace, come giallo, rosa, arancione. Con le forbici, taglieremo almeno sei petali di circa 8 centimetri di lunghezza. Se volessimo conferire ai petali un aspetto più realistico, allora potremmo arrotolarli attorno ad una matita per far assumere loro un aspetto più curvo. Il centro del fiore può essere realizzato in vario modo: un bottoncino, perline o anche la fotografia di una persona speciale. Una volta scelto, dobbiamo sistemare ed assemblare la corolla. Attacchiamo con la colla i petali al cuore del fiore. Poi prendiamo un bastoncino da utilizzare come stelo che possiamo anche dipingere di marrone. Prendere un bastoncino di legno renderà ancora più realistico il nostro fiore di cartone. Per unire stelo e petali possiamo utilizzare sia la colla che un nastro adesivo. Se il colore del nastro non è di nostro gradimento, possiamo anche scegliere una tinta e provare a dipingerlo. Infine possiamo aggiungere allo stelo delle foglie di cartone oppure comprare in un negozio foglie finte per conferire al nostro lavoretto un valore aggiunto.

Finito! Ottimo lavoro.

Un semplice passatempo che fa impazzire i più creativi

Realizzare un fiore con la carta igienica: ecco come fare

È possibile creare dei fiori anche con la carta igienica. Proprio così! Vediamo insieme come fare. Prendiamo un pezzo di carta lungo da 15 a 25 centimetri, lo stacchiamo dal rotolo senza però dividere i singoli quadrati. Conferiamo alla carta una forma di fisarmonica o di ventaglio in modo che ogni piega sia larga 2.5 centimetri. Fissiamo la carta piegata nella parte di mezzo con uno spago ed allarghiamo poi i bordi piegati. Dobbiamo tenere il centro e attorcigliare ogni lato delicatamente verso il centro del fiore. Prendiamo poi un pezzo di carta crespa e lo incolliamo al retro del fiore per fare le foglie.

Finito: il risultato vi piacerà tantissimo. Possiamo sistemare tutti i nostri fiori in un vaso e creare un perfetto bouquet.

 È possibile anche spruzzare un pochino di profumo o una goccio di olio sui fiori di carta in modo che siano profumati e che disperdano questa essenza nell'ambiente di casa. Inoltre più carta utilizziamo e più ricco sarà il nostro fiore. Se volessimo creare una margherita, dovremmo usare la carta velina gialla per la parte interna del fiore e quella bianca per l'esterno. Realizzare i fiori con la carta igienica è sicuramente più semplice ed è un'operazione che può essere eseguita facilmente con la partecipazione dei più piccoli.

loading...
Dott.ssa Tiziana Casciaro

Articolo letto 4.167 volte