Come fare i pancake

Se non avete mai avuto l'occasione di assaggiare un pancake, oppure li avete assaggiati e ora non sapete fare a meno di gustarli a colazione o per una pausa golosa, provate a farli in casa: la ricetta è molto semplice e vi basterà seguire alla lettera le indicazioni che troverete di seguito, per ottenere delle frittelle fatte a regola d'arte.

Negli ultimi anni, si è diffusa anche da noi, l'abitudine di preparare i pancake, le frittelle originarie dell'Amarica Settentrionale ma ormai diffuse in tutto il mondo, in alcuni casi con qualche variante sulla ricetta originale. Somigliano un poco alle crepes francesi, ma hanno uno spessore diverso, più alto, dovuto al contenuto di agenti lievitanti, come ad esempio il bicarbonato o il lievito in polvere.

Facili da preparare, deliziosi da gustare...

Se non avete mai avuto l'occasione di assaggiare un pancake, oppure li avete assaggiati e ora non sapete fare a meno di gustarli a colazione o per una pausa golosa, provate a farli in casa: la ricetta è molto semplice e vi basterà seguire alla lettera le indicazioni che troverete di seguito, per ottenere delle frittelle fatte a regola d'arte.

Ecco la ricetta originale americana dei pancake

Per 4 persone gli ingredienti sono (per due persone vi basterà dimezzare le dosi, o moltiplicarle in caso dobbiate farne di più)

  • 280 gr farina
  • Un cucchiaino di lievito da dolci
  • Un cucchiaino di zucchero
  • Un cucchiaino di sale
  • 3 uova (separate i tuorli dalle chiare e conservate le chiare in un recipiente)
  • 1/2 litro di latte
  • 4 cucchiaini di burro fuso
  • 4 cucchiaini di olio
  • Sciroppo d'acero oppure marmellata oppure burro fuso…

Sciogliete il burro a temperatura bassa, fino a scioglierlo. Separate i tuorli dalle chiare e battete le chiare fino a che prenderanno corpo. Sono pronte quando diverranno bianche e schiumose, non liquide.

Prendete ora una terrina grande e metteteci dentro la farina, lo zucchero, il lievito, e il sale. Mescolate bene gli ingredienti in polvere.

Al centro, versate il latte e poi i tuorli delle uova.

Mescolate lentamente per amalgamare perfettamente gli ingredienti ed evitare che si formino grumi. Quando l'impasto sarà omogeneo, aggiungete il burro fuso e amalgamate all'impasto. Per ultimo, vanno aggiunte le chiare d'uovo e mescolate con attenzione.

A questo punto, siete pronti per creare i vostri pancake

In un pentolino di diametro piccolo, fate scaldare bene poco olio. In America usano l'olio di semi. In altri paesi utilizzano il burro. Se volete seguire alla lettera la ricetta statunitense quindi, usate l'olio di semi.

Versate nell'olio caldo mezzo mestolo di composto per ogni pancake. Fate cuocere fino a che vedrete formarsi delle bolle sulla superficie, cosa che accade in circa tre minuti.

Ora dovrete girare il vostro pancake per cuocerlo dall'altra parte. Per fare questo, usate una spatola di metallo di quelle che si utilizzano in cucina.

Quando la superfice risulterà dorata anche da questo lato, il pancake è pronto per essere scodellato. Proseguite così fino alla fine del composto

Potete servirli con burro fuso o con succo d'acero, che troverete facilmente in tutti i supermercati.

Dorati e gustosi: i pancake si prestano a molte varianti

Alcune varianti possibili per  gustare i pancake

Oltre a gustarli con lo sciroppo d'acero o con il burro fuso, potrete provare molte altre versioni. Provateli con la marmellata, del gusto che preferite. Con frutta fresca e panna montata. Con la crema al cioccolato. Con il miele... Sbizzarritevi a trovare nuovi accostamenti e non riuscirete più a fare a meno dei deliziosi, semplici e fragranti pancake.

Una dolce pausa da guarnire a proprio gusto...
loading...
Emilia Urso Anfuso - Giornalista

Articolo letto 1.105 volte

  • Come fare i muffin

    La loro storia è secolare. Sembra che le prime ricette per realizzare muffin risalgano al '700 e siano state realizzate in Inghilterra anche se diverse fonti parlano di ricette create in Germania.

  • Come apparecchiare la tavola

    La società moderna ha imposto l'uso diffuso di stoviglie di plastica. Sono usa e getta, si risparmia tempo e poi "ormai li usano tutti". Se proprio non volete rinunciare alla praticità, mettete un tocco diverso [...]

  • Come preparare un buonissimo limoncello artigianale

    Volete fare bella figura con i vostri ospiti e realizzare un manicaretto in poche e semplici mosse che riesca a conquistare anche i più scettici? Scopri come fare il limoncello in casa in pochi e semplici [...]