Come fare in casa una ricotta semplice gustosa!

Preparare la ricotta in casa è davvero un'operazione semplice e alla portata di tutti. Pochi ingredienti (tutti rigorosamente facili da reperire), qualche utensile e il gioco è fatto: ecco come fare!

La ricotta è uno degli alimenti più semplici e gustosi che possiamo portare in tavola, e come scoprirete leggendo le righe successive è davvero un gioco da ragazzi prepararne delle forme in casa! Pochi ingredienti, strumenti giusti e un po' di tempo a disposizione: questo basta. Come si fa? Ve lo spieghiamo subito!

Come fare la ricotta in casa: occorrente

Innanzitutto, prima di procedere con la preparazione della nostra ricotta fatta in casa dobbiamo assicurarci di avere a portata di mano diversi utensili da cucina, che utilizzeremo di volta in volta a seconda delle necessità. Ecco cosa ci serve:

  1. Pentolino capiente con coperchio
  2. Termometro da cucina (consigliato ma non necessario)
  3. Frusta
  4. Colino a maglie strette
  5. Mestolo
  6. Fuscella (stampo per ricotta)
  7. Spremiagrumi (opzionale)
  8. Cucchiaio di legno (opzionale)

Come fare la ricotta in casa: ingredienti

latte

Come avrete modo di vedere tra pochi istanti, per preparare in casa una ricotta gustosa è necessario avere più utensili che ingredienti; il procedimento è semplice, ma in ogni caso richiede qualche attrezzo in più per poter lavorare senza intoppi. Ecco gli ingredienti necessari:

  1. 1 litro di latte fresco
  2. Succo filtrato di ½ limone (o 20gr di aceto di mele)
  3. Un cucchiaio raso di sale (opzionale)

Questo è quel che serve, ingredienti basilari e assolutamente facili da reperire. Attenzione però nella scelta del latte da utilizzare per preparare la ricotta, più è alta la qualità e più facilmente potremo ottenere il risultato desiderato. Non utilizzare il classico latte in brik a lunga conservazione, ma preferirne uno fresco della latteria.

Come fare la ricotta in casa: procedimento

A questo punto, messi a disposizione i giusti utensili da cucina e procurati tutti gli ingredienti necessari (con buona cura nella scelta del latte) possiamo procedere alla preparazione della ricotta fatta in casa.

  • Tempo di preparazione: 40/45 min + 3 ore di riposo in frigorifero

Cominciamo col versare il nostro litro di latte in un pentolino (senza coperchio) da porre sul fuoco a fiamma moderata. Questo dovrà raggiungere una temperatura di 45°, facilmente misurabile con un termometro da cucina, ma se questo dovesse mancare possiamo ricorrere al vecchio metodo del dito; immergendolo nel latte dobbiamo sentire una sensazione di forte caldo. Ovviamente l'ausilio del termometro ci facilita la vita. Spegnere il fuoco raggiunta la giusta temperatura.

Nel frattempo, prendiamo il nostro mezzo limone, spremiamolo con l'ausilio di uno spremiagrumi e filtriamolo. Per comodità possiamo anche scegliere di utilizzare i succhi di limone già spremuti che si trovano in commercio, ma ovviamente la strada da preferire è quella del limone fresco spremuto.

A questo punto, versiamo il succo di limone nel latte caldo e mescoliamo il tutto con la frusta per qualche secondo. Ora lasciamo il composto a riposo per 10 minuti coprendo il pentolino con un coperchio.

SUGGERIMENTO: se vogliamo dare un sapore più deciso alla nostra ricotta, possiamo aggiungere al latte anche un cucchiaio raso di sale, da versare contemporaneamente al cucco di limone.

  • Durante i 10 minuti di riposo il latte si addenserà e formerà dei fiocchi

Trascorso questo tempo possiamo togliere il coperchio dal pentolino, e con l'ausilio della frusta o di un cucchiaio di legno rompiamo e smuoviamo i fiocchi di latte ottenuti. Lasciamo a riposo ancora per pochi minuti.

ricotta

Fatto il tutto, non ci resta che raccogliere una mestolata di fiocchi di latte da versare nel colino. Facciamo scorrere il siero residuo in un piatto o altra ciotola posta sotto, e poniamo i fiocchi scolati nella fuscella. Ripetiamo l'operazione fin quando non avremo esaurito i fiocchi di latte.

Quando la fuscella sarà completamente riempita dai fiocchi di latte, mettiamo anche questa a scolare sul colino così da permettere alla ricotta ottenuta di espellere i residui di siero. Ora non ci resta che coprirla con un canovaccio e lasciarla a solidificare per 3 ore in frigorifero.

La ricotta ottenuta deve essere consumata non oltre i 2/3 giorni dalla preparazione, e il congelamento non è consigliato.

loading...
Vito Tricarico

Articolo letto 804 volte

  • Come fare i muffin

    La loro storia è secolare. Sembra che le prime ricette per realizzare muffin risalgano al '700 e siano state realizzate in Inghilterra anche se diverse fonti parlano di ricette create in Germania.

  • Come fare i pancake

    Se non avete mai avuto l'occasione di assaggiare un pancake, oppure li avete assaggiati e ora non sapete fare a meno di gustarli a colazione o per una pausa golosa, provate a farli in casa: la ricetta è molto [...]

  • Come apparecchiare la tavola

    La società moderna ha imposto l'uso diffuso di stoviglie di plastica. Sono usa e getta, si risparmia tempo e poi "ormai li usano tutti". Se proprio non volete rinunciare alla praticità, mettete un tocco diverso [...]