Come funziona whatsapp? Guida alle principali funzioni del servizio di instant messaging

Come funziona Whatsapp, e quanto costa utilizzarlo? Come pagare l'abbonamento? Possiamo scaricarlo su qualunque smartphone? Chiamate, spunte, gruppi, messaggi vocali: guida alle principali funzioni del popolare servizio di messaggistica istantanea.

Whatsapp è l'applicazione di instant messaging a cui si deve il tramonto definitivo dei vecchi sms, un tempo veicolo principale di comunicazione rapida soprattutto tra i più giovani, soppiantati in un battito d'ali dal concorrente internauta più rapido ed efficiente ma soprattutto economico. Whatsapp, ora nelle mani del colosso Facebook, ha nel tempo aggiunto funzioni innovative che hanno ampliato notevolmente la user experience, migliorando negli anni usabilità e stabilità nonché aggiungendo nuove pratiche funzioni. Ecco come funziona Whatsapp e quali sono le sue caratteristiche principali.

Whatsapp Messenger è disponibile per smartphone Android, iPhone, Windows Phone e BlackBerry nonché avviabile dal desktop del pc. Il costo annuale dell'applicazione ammonta a 0.89€, pagabile tramite carta di credito, PayPal e Google Wallet. Alcuni operatori di telefonia permettono inoltre di pagare utilizzando il credito telefonico.

Come funziona Whatsapp: contatti

Whatsapp logo

Il servizio di messaggistica offerto da Whatsapp si poggia essenzialmente sul nostro numero di cellulare e sui contatti presenti in rubrica. Per aggiungere un nuovo contatto su Whatsapp basta dunque aggiungere un nuovo contatto nella rubrica dello smartphone, accedere poi all'applicazione e aggiornare la lista contatti.

Quando invece riceviamo un messaggio da un numero non presente in rubrica, sopra di esso apparirà il comando "Aggiungi ai contatti". In questo modo potremo aggiungere il contatto in rubrica senza passare dal tastierino dello smartphone.

Come inviare messaggi con Whatsapp

Il fulcro nevralgico del funzionamento di Whatsapp riguarda l'invio dei messaggi, facili da mandare nonché da archiviare o eliminare. Una volta aperta l'applicazione, selezioniamo il contatto desiderato e iniziamo a scrivere da subito.

Non solo parole, perché Whatsapp consente anche di allegare immagini, video, musica (premendo il tasto a forma di graffetta) o messaggi vocali, registrabili in tempo reale premendo l'icona a forma di microfono posta di fianco alla barra di scrittura. È inoltre possibile scattare ed inviare foto e video in tempo reale sempre attraverso l'icona a graffetta.

Le conversazioni si archiviano in automatico sullo smartphone, ma per eliminare i messaggi basta fare pressione prolungata sugli stessi e premere l'icona a forma di cestino. Per eliminarne di più in una sola volta basta fare pressione su di uno e poi, via via, selezionare anche gli altri.

Come funzionano le spunte di Whatsapp

Spunte blu Whatsapp

Durante lo scambio di messaggi noteremo apparire delle spunte, ognuna delle quali ha un suo significato. Se di queste se ne vede solo una di colore grigio vuol dire che il messaggio è stato correttamente inviato al server, e quando a questa se ne aggiunge una seconda il messaggio sarà arrivato al destinatario. Non appena il destinatario leggerà il messaggio, le spunte diventeranno blu.

Se non vogliamo che il mittente possa sapere se abbiamo o meno letto il suo messaggio, possiamo accedere alle impostazione della app e disattivare la conferma di lettura (Impostazioni > Account > Privacy). Attenzione però, perché in questo modo nemmeno noi riceveremo conferma di lettura dei messaggi da noi inviati.

Conversazioni di gruppo su Whatsapp

Con Whatsapp è possibile creare dei gruppi dove aggiungere più contatti e chattare in simultanea, per un massimo di 50 contatti. Per crearne uno bisogna essere nella sezione "Chat" e cliccare il comando "Nuovo gruppo", sempre visibile. Solo l'amministratore del gruppo può aggiungere nuovi contatti.

Come chiamare con Whatsapp

L'ultima sostanziale novità di Whatsapp riguarda la possibilità di chiamare in voip (utilizzando Internet) i nostri contatti. Per avviare una chiamata basta selezionare il contatto desiderato e premere l'icona a forma di cornetta che compare. Ovviamente anche il ricevente dovrà essere connesso ad internet per poter rispondere alla chiamata.

loading...
Vito Tricarico

Articolo letto 1.068 volte

  • Come scaricare minecraft

    Scaricare Minecraft sul proprio pc è davvero un gioco da ragazzi, ma prima di acquistare la versione completa sono due le alternative per valutare il gioco: scaricare la demo gratuita o giocare alla versione [...]

  • Come cancellare la cronologia

    Cronologie imbarazzanti? Ecco come eliminarla sui più popolari browser attualmente in circolazione (Google Chrome, Mozilla Firefox, Opera, Internet Explorer), e attivare la modalità in incognito per evitare di [...]

  • Come scaricare musica gratis

    Sei affamato di musica e sempre alla ricerca di nuovi pezzi da ascoltare sul tuo iPood o Mp3? Allora, leggi questo articolo e scopri come scaricare musica gratis legalmente!