Come sbiancare i denti; come avere denti bianchi e un sorriso bellissimo

Una serie di mosse semplici ed accurate per riuscire ad avere un sorriso magnifico ed invidiabile! Amiamo i denti bianchi? Ecco come fare per riuscire a sbiancarli nel modo giusto! Guida pratica e consigli pronti all'uso per sbiancare i denti.

La bellezza? Dipende tantissimo anche dalla cura che abbiamo verso i nostri denti. 

E' davvero molto bello, infatti, vedere una persona dal bel sorriso che mostra con grande sicurezza i suoi denti bianchissimi.

Anche i vostri sono bianchi... ma non come avreste sempre voluto? Non preoccupatevi perchè anche a questo c'è rimedio.

Vediamo allora insieme come riuscire a sbiancare i vostri denti. 

Di metodi ve ne sono davvero tanti: da quelli più semplici a quelli un po' più complessi; da quelli meno costosi a quelli più costosi!

Noi, in questa sezione vi offriamo rimedi pratici...da fare senza alcun danno, anche a casa.

E' bene sapere che al di là di tutto se volete denti candidi dovete anche smettere di fumare e di bere caffè o tè. Si sa,  infatti, che tutte e tre queste cose ingialliscono i denti!

Se volete iniziare a fare delle piccole prove di sbiancamento sui vostri denti vi consigliamo di partire dai dentifrici....Sul mercato ve ne sono numerosi. Non tutti ovviamente hanno un reale effetto.

Tra i migliori vi elenchiamo di seguito:

come sbiancare i denti

1) Sensodyne Ripara e Protegge: si tratta di un dentifricio che grazie all'alta concentrazione di calcio contenuto nella sua formula, aiuta a ripristinare il bianco naturale dei denti. 

2) Equilibra Dentifricio Aloe Sbiancante: questo dentifricio contiene l'aloe che oltre a  proteggere le gengive, combatte e previene le macchie che si formano sui denti. La vera azione sbiancante è svolta dalla presenza della silice. 

3) BLANX White Shock con LED a base di ActiluX: dentifricio sbiancante con l'innovativa formula ActiluX, che si deposita sui denti e rimane attivo tutto il giorno. I risultati si dice che si vedano già dalle prime applicazioni. 

Tutti e tre i dentifrici che vi abbiamo elencati costano meno di 4 euro. Però dobbiamo sottolineare che questi dentifrici non possono in alcun modo essere utilizzati di continuo, in quanto potrebbero andare ad intaccare lo smalto dei nostri denti. Il dentifricio sbiancante va dunque pensato solo come "trattamento periodico".

Un'altra importante operazione da realizzare per sbiancare i denti è quella di adoperare un collutorio a base di fluoro dopo la spazzolatura.

Tra i rimedi suggeriti vi è anche il bicarbonato di sodio:

1) Lavare per bene i denti.

2) Sciogliere due cucchiaini di bicarbonato in acqua ed utilizzarlo come risciacquo della bocca.

Molto utilizzata anche questa soluzione "casalinga":

1) Procuratevi un limone.

2) Tagliatelo in due metà.

3) Spremetelo...con lo spremi-agrumi...

4) Versate il succo in un bicchiere con dell'acqua e del sale e sciacquate anche in questo caso la vostra bocca.

Sia il bicarbonato di sodio che il limone aiutano a dare una eccellente brillantezza ai vostri denti ed a farli sembrare in questo modo più bianchi. Attenzione però: ricordatevi che anche il bicarbonato non può essere utilizzato sempre per il suo effetto abrasivo!

Ovviamente questi rimedi si applicano tutti su denti ben puliti. Quindi prima di ogni azione suggerita recatevi dal vostro dentista e chiedete di fare una pulizia dei denti. Vedrete infatti come già da subito riscoprirete un sorriso bellissimo.

La pulizia dei denti, ricordatevi, che va fatta ogni sei mesi!

Il suggerimento della "fragola" per sbiancare i denti forse non tutti lo conoscono. 

Cosa dovete fare? 

1) Procuratevi una fragola abbastanza grande.

2) Tagliatela a metà

3) Passatela tranquillamente sui vostri denti, soprattutto sulle macchie.

Chi ha provato questo metodo afferma che l'acidità del frutto indebolisce gli accumuli di pigmenti dovuti alle bevande che macchiano lo smalto.

Sulle macchie vanno benissimo anche l'uso di salvia, oppure una garzetta imbevuta di olio di oliva...

L'aceto di mele poi sembra anche questo un ottimo rimedio:

1)  Riempite di aceto un cucchiaio grande.

2) Versatelo in un bicchiere d' acqua  e sciacquate...

loading...
Dott.ssa Mariagrazia Poggiagliolmi

Articolo letto 1.036 volte